Il festival
dell'energia

,

in una cornice
mozzafiato

in una cornice
mozzafiato

13 e 14 ottobre 2022
Villa Rufolo

Indice

All’interno di questa pagina troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per vivere al meglio la tua esperienza al primo Festival dell’Energia in una cornice mozzafiato.

 

Come Arrivare a Ravello

Ravello è la perla della Costiera Amalfitana.

A differenza della maggior parte dei paesi della Costiera, Ravello non si trova sul mare: per arrivarci è necessario deviare dalla strada costiera tra Amalfi e Maiori e salire di qualche chilometro, oppure raggiungerla tramite il Valico di Chiunzi.

“La città della musica” è comunque facilmente raggiungibile sia da Salerno che da Napoli in meno di 90 minuti.

NB. Abbiamo previsto per i partecipanti con ticket Experience e Partner un transfert A/R Salerno-Ravello dedicato. Le navette partiranno dalla Stazione di Salerno (vedi sezione “Transfer Esclusiva Experience e Partner” a destra).

Per tutti gli altri partecipanti e per chi desidera raggiungere il Ravello Energy Festival in autonomia, nella sezione “In Auto” a destra abbiamo sintetizzato le principali modalità per raggiungere Villa Rufolo.

La stazione Ferroviaria di riferimento è Salerno.

La distanza dalla Stazione a Villa Rufolo è di 29 Km passando per la SS163 (tempo di percorrenza medio 1h 10 min) oppure di 43,7 km passando per A3/E45 e SP1 (tempo di percorrenza medio 1h 15 min)

Dalla Stazione è possibile raggiungere Ravello:

  • In taxi
  • Con un autobus delle autolinee Sita (per informazioni 089 405145 – www.sitasudtrasporti.it)
  • In aliscafo (tratta Salerno-Amalfi) e successivamente per la tratta Amalfi-Ravello (7 chilometri) con un taxi o con l’autobus della Sita.

Per informazioni sugli orari e prenotazioni dei treni: www.trenitalia.com

L’aeroporto di riferimento è Napoli Capodichino.

La distanza tra l’aeroporto e Villa rufolo è di circa 60 km tramite E45 e SP1 (tempo di percorrenza medio 1h 15 min)

Dall’Aeroporto consigliamo di raggiungere Ravello in taxi o comunque tramite auto.

E’ possibile anche utilizzare il treno, arrivando a Salerno e poi seguendo le indicazioni del paragrafo successivo: i tempi di percorrenza non sarebbero però inferiori alle 3 ore e quindi sconsigliamo questa soluzione.

IN AUTO DA ROMA

  • ITINERARIO PIÙ RAPIDO
    Ipotesi A: Strada più breve, con meno traffico e con vista mozzafiato della città di Napoli: dall’autostrada del sole, giunti a Caserta Sud immettersi sulla A30 indicata come Salerno-Caserta. Uscire al casello Pagani-Nocera. Seguire le indicazioni “Valico di Chiunzi” e “Costiera amalfitana”, raggiungendo Ravello attraverso il valico.
    Ipotesi B: dall’autostrada del sole, giunti a Caserta Sud seguire le indicazioni per Napoli e poi Salerno. Immettersi sulla A3 indicata come Salerno-Napoli. Uscire al casello Angri Sud. Seguire le indicazioni “Valico di Chiunzi” e “Costiera amalfitana”, raggiungendo Ravello attraverso il valico.

  • ITINERARIO PANORAMICO
    A Caserta Sud imboccare la A30 e proseguire verso Salerno. Seguire le indicazioni “Costiera amalfitana” e “Ravello”, toccando i comuni di Vietri sul Mare, Cetara, Maiori e Minori. Questa strada, molto panoramica, è però trafficata, soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi.

 

IN AUTO DA NAPOLI

  • ITINERARIO PIÙ RAPIDO
    Prendere l’autostrada A3 Napoli-Pompei-Salerno. Uscire al casello di Angri Sud. Seguire le indicazioni “Costiera amalfitana”, e “Valico di Chiunzi”, raggiungendo Ravello attraverso il valico.

  • ITINERARIO PANORAMICO
    Prendere l’autostrada Napoli-Pompei-Salerno. Uscire al casello “Vietri sul mare”. Seguire le indicazioni “Costiera amalfitana” e “Ravello”, toccando i comuni di Cetara, Maiori e Minori. Questa strada, molto panoramica, è però trafficata, soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi.

 

IN AUTO DA SUD

  • Ipotesi A: Venendo da Sud (A3) giunti a Salerno seguire le indicazioni “Costiera amalfitana” e “Ravello”, toccando i comuni di Vietri sul Mare, Cetara, Maiori e Minori. Questa strada, molto panoramica, è però trafficata, soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi.

  • Ipotesi B: Venendo da Sud (A3) giunti a Salerno proseguire per “Napoli”. Uscire al casello di Nocera. Seguire le indicazioni “Costiera amalfitana”, e “Valico di Chiunzi”, raggiungendo Ravello attraverso il valico.

Abbiamo dedicato ai partecipanti con ticket Experience e Partner delle comodissime navette per raggiungere Ravello.

Le navette partiranno da Piazza Vittorio Veneto (piazzale antistante la stazione ferroviaria di Salerno) a partire dalle ore 12.00. 

Ci sarà Flavia Canzano ad accogliere tutti i partecipanti.

L’appuntamento è alla Caffetteria Puro (Clicca qui per il riferimento Maps), a pochi passi dall’uscita della stazione.

Nell’eventuale attesa ciascuno potrà qui ristorarsi e fare una pausa caffè.

La stazione Ferroviaria di riferimento è Salerno.

La distanza dalla Stazione a Villa Rufolo è di 29 Km passando per la SS163 (tempo di percorrenza medio 1h 10 min) oppure di 43,7 km passando per A3/E45 e SP1 (tempo di percorrenza medio 1h 15 min)

Dalla Stazione è possibile raggiungere Ravello:

  • In taxi
  • Con un autobus delle autolinee Sita (per informazioni 089 405145 – www.sitasudtrasporti.it)
  • In aliscafo (tratta Salerno-Amalfi) e successivamente per la tratta Amalfi-Ravello (7 chilometri) con un taxi o con l’autobus della Sita.

Per informazioni sugli orari e prenotazioni dei treni: www.trenitalia.com

L’aeroporto di riferimento è Napoli Capodichino.

La distanza tra l’aeroporto e Villa rufolo è di circa 60 km tramite E45 e SP1 (tempo di percorrenza medio 1h 15 min)

Dall’Aeroporto consigliamo di raggiungere Ravello in taxi o comunque tramite auto.

E’ possibile anche utilizzare il treno, arrivando a Salerno e poi seguendo le indicazioni del paragrafo successivo: i tempi di percorrenza non sarebbero però inferiori alle 3 ore e quindi sconsigliamo questa soluzione.

IN AUTO DA ROMA

  • ITINERARIO PIÙ RAPIDO
    Ipotesi A: Strada più breve, con meno traffico e con vista mozzafiato della città di Napoli: dall’autostrada del sole, giunti a Caserta Sud immettersi sulla A30 indicata come Salerno-Caserta. Uscire al casello Pagani-Nocera. Seguire le indicazioni “Valico di Chiunzi” e “Costiera amalfitana”, raggiungendo Ravello attraverso il valico.
    Ipotesi B: dall’autostrada del sole, giunti a Caserta Sud seguire le indicazioni per Napoli e poi Salerno. Immettersi sulla A3 indicata come Salerno-Napoli. Uscire al casello Angri Sud. Seguire le indicazioni “Valico di Chiunzi” e “Costiera amalfitana”, raggiungendo Ravello attraverso il valico.

  • ITINERARIO PANORAMICO
    A Caserta Sud imboccare la A30 e proseguire verso Salerno. Seguire le indicazioni “Costiera amalfitana” e “Ravello”, toccando i comuni di Vietri sul Mare, Cetara, Maiori e Minori. Questa strada, molto panoramica, è però trafficata, soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi.

 

IN AUTO DA NAPOLI

  • ITINERARIO PIÙ RAPIDO
    Prendere l’autostrada A3 Napoli-Pompei-Salerno. Uscire al casello di Angri Sud. Seguire le indicazioni “Costiera amalfitana”, e “Valico di Chiunzi”, raggiungendo Ravello attraverso il valico.

  • ITINERARIO PANORAMICO
    Prendere l’autostrada Napoli-Pompei-Salerno. Uscire al casello “Vietri sul mare”. Seguire le indicazioni “Costiera amalfitana” e “Ravello”, toccando i comuni di Cetara, Maiori e Minori. Questa strada, molto panoramica, è però trafficata, soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi.

 

IN AUTO DA SUD

  • Ipotesi A: Venendo da Sud (A3) giunti a Salerno seguire le indicazioni “Costiera amalfitana” e “Ravello”, toccando i comuni di Vietri sul Mare, Cetara, Maiori e Minori. Questa strada, molto panoramica, è però trafficata, soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi.

  • Ipotesi B: Venendo da Sud (A3) giunti a Salerno proseguire per “Napoli”. Uscire al casello di Nocera. Seguire le indicazioni “Costiera amalfitana”, e “Valico di Chiunzi”, raggiungendo Ravello attraverso il valico.

Abbiamo dedicato ai partecipanti con ticket Experience e Partner delle comodissime navette per raggiungere Ravello.

Le navette partiranno da Piazza Vittorio Veneto (piazzale antistante la stazione ferroviaria di Salerno) a partire dalle ore 12.00. 

Ci sarà Flavia Canzano ad accogliere tutti i partecipanti.

L’appuntamento è alla Caffetteria Puro (Clicca qui per il riferimento Maps), a pochi passi dall’uscita della stazione.

Nell’eventuale attesa ciascuno potrà qui ristorarsi e fare una pausa caffè.

Dove Soggiornare

Ravello ha una tradizione turistica che risale ai tempi del Grand Tour, con strutture ricettive di pregio e di grande bellezza.

Abbiamo selezionato le migliori strutture ricettive per i partecipanti del Ravello Energy Festival.

NB. Abbiamo previsto per i partecipanti con ticket Experience e Partner una notte in Hotel.

Se possiedi un ticket Experience o Partner hai ricevuto via e-mail e telefonicamente le istruzioni sulla struttura ricettiva che ti ospiterà nella notte tra il 13 e il 14 ottobre.

Se non possiedi un ticket Experience o Partner puoi comunque prendere le strutture che abbiamo selezionato come riferimento per il tuo soggiorno in Costiera Amalfitana.

Da ogni Hotel è possibile raggiungere Villa Rufolo, la location scelta per il Ravello Energy Festival, in pochi minuti comodamente a piedi.

Cliccando sull’immagine arriverai direttamente sulla pagina Google Maps relativa all’hotel.

Dove Mangiare

A Ravello potrai gustare i sapori tipici della Costiera Amalfitana.

Le specialità locali utilizzano solo prodotti del territorio: limoni, mozzarelle, salumi e pesce fresco. Una menzione speciale va alla Pasta di Gragnano, ingrediente d’eccellenza dei primi piatti serviti dagli chef della Divina Costiera.

NB. Abbiamo riservato per i partecipanti con ticket Experience e Partner una cena al ristorante dell’Hotel Bonadies per la sera del 13 ottobre.

Ai nostri ospiti Experience e Partner chiediamo di segnalare a Stefania Ferrara eventuali intolleranze, allergie o preferenza di menu specifici (vegetariani, vegani o altro) in modo da assicurare una cena d’eccellenza e rispondente a gusti ed esigenze di ognuno.

Il ristorante è raggiungibile a piedi da Villa Rufolo, in soli 8 minuti (dista 650 mt): giusto il tempo di godersi il tramonto nella perla della Costiera amalfitana. Cliccando sull’immagine del ristorante arriverai sulla pagina Google Maps per seguire il percorso a piedi in completa autonomia.

Programma

Giovedì 13 ottobre

16.00 Registrazione e welcome coffee

16.30 Introduzione

16.45 Tavola rotonda "Stato della crisi dei prezzi"

Speaker

Modera

Diego Pellegrino (ARTE)
Stefano Cavriani (Italia Solare)
Luigi Gabriele (Consumerismo)

Rudy Bandiera

18.15 Pausa

18.30 Tavola rotonda "Il futuro è delle Enertech?"

Speaker

Special Guest

Modera

Massimo Brizi (NeN)
Giorgio Tomassetti (Octopus Energy)
Massimo Bello (Wekiwi)
Micael Saillen (Tate)
Redi Vyshka (Switcho)
Stefano Fumi (Poste Energia)
Alessandra Monti (Pulsee)

Carlo Occhiena (Aziona)

Rudy Bandiera

20.30 Aperitivo

21.30 Cena

Venerdì 14 ottobre

9.30 Registrazione e welcome coffee

9.45 Speech "Trasformazione digitale"

Speaker

Rudy Bandiera

10.45 Coffee Break

11.00 Tavola rotonda "Il futuro è delle Enertech?"

Speaker

Special Guest

Modera

Massimo Brizi (NeN)
Giorgio Tomassetti (Octopus Energy)
Massimo Bello (Wekiwi)
Micael Saillen (Tate)
Redi Vyshka (Switcho)
Stefano Fumi (Poste Energia)
Alessandra Monti (Pulsee)

Carlo Occhiena (Aziona)

Rudy Bandiera

12.30 Q&A e Interventi dei partecipanti

13.30 Fine lavori

Programma

Giovedì 13 ottobre

16.00 Registrazione e welcome coffee

16.30 Introduzione

16.45 "Stato della crisi dei prezzi"

Speaker

Diego Pellegrino (ARTE)
Stefano Cavriani (Italia Solare)
Luigi Gabriele (Consumerismo)

Modera

Rudy Bandiera

18.15 Pausa

18.30 "Il futuro è delle Enertech?"

Speaker

Massimo Brizi (NeN)
Giorgio Tomassetti (Octopus Energy)
Massimo Bello (Wekiwi)
Micael Saillen (Tate)
Redi Vyshka (Switcho)
Stefano Fumi (Poste Energia)
Alessandra Monti (Pulsee)

Special Guest

Carlo Occhiena (Aziona)

Modera

Rudy Bandiera

20.30 Aperitivo

21.30 Cena

Venerdì 14 ottobre

9.30 Registrazione e welcome coffee

9.45 "Trasformazione digitale"

Speaker

Rudy Bandiera

10.45 Coffee Break

11.00 "Il futuro è delle Enertech?"

Speaker

Massimo Brizi (NeN)
Giorgio Tomassetti (Octopus Energy)
Massimo Bello (Wekiwi)
Micael Saillen (Tate)
Redi Vyshka (Switcho)
Stefano Fumi (Poste Energia)
Alessandra Monti (Pulsee)

Special Guest

Carlo Occhiena (Aziona)

Modera

Rudy Bandiera

12.30 Q&A e Interventi esterni

13.30 Fine lavori

Riferimenti e Contatti

Vogliamo che la tua esperienza al Ravello Energy Festival sia fantastica.

E’ per questo che abbiamo previsto una persona di riferimento del nostro Staff per ogni ambito. In questo modo, se avrai dubbi o esigenze particolari potrai avere un referente che potrà risolvere in un attimo ogni tipo di problema.

Sotto la foto trovi delle icone:

  • Clicca su  per far partire la chiamata;
  • Clicca su per inviare una e-mail
  • Clicca su per il profilo Linkedin
  •  

Stefania Ferrara

Mario Turco

Stefania Ferrara

Mario Turco

Flavia Canzano

Flavia Canzano

Domande frequenti

Evento

A partire dalle 10.00 del 14 ottobre trasmetteremo una differita audio-video dell’intero evento così da garantirti la visione dei contenuti anche se per problemi tecnici la diretta streaming non dovesse essere disponibile o di bassa qualità.

In caso di mal tempo Villa Rufolo dispone di sale riservate per garantire il corretto svolgimento dell’evento in qualsiasi condizione atmosferica.

Cena & Hotel

Gli hotel che abbiamo selezionato sono tutti 4 stelle, prevedono la sistemazione in camere superior con prima colazione inclusa e la possibilità di anticipare l’arrivo alla notte precedente e posticipare la partenza per tutto il week-end.

La cena si terrà in un ristorante a Ravello, facilmente raggiungibile a piedi in pochi minuti da Villa Rufolo. La location precisa sarà comunicata nelle prossime settimane.

In questo caso ti consigliamo di acquistare il biglietto Experience e poi comunicare le tue esigenze al tutor di riferimento.

Logistica

Abbiamo organizzato una navetta gratuita che parte in orari specifici dalla stazione di Salerno. In alternativa Ravello è raggiungibile in auto o in traghetto fino ad Amalfi e poi in taxi.

Purpose

Perché in piena crisi, un evento che guarda al futuro?

“Non bisogna mai confondere la fiducia che alla fine avremo la meglio, con la disciplina nel fronteggiare gli aspetti più brutali della realtà, qualunque essi siano.”

Jim Stockdale è stato un ufficiale americano, prigioniero in Vietnam per otto anni e torturato più di venti volte prima di essere liberato.

Stockdale raccontò di non aver mai perso la speranza di uscire vivo dalla prigionia e allo stesso tempo notò che furono i più ottimisti a non sopravvivere alla prigionia, erano quelli che dicevano “per Natale siamo a casa”, che poi diventava “per Pasqua siamo a casa”, poi di nuovo “per Natale”, eccetera.

Sul breve termine il loro atteggiamento li difese dalla brutalità del presente, ma a lungo non riuscirono a tollerare la realtà che avevano nascosto a sé stessi.

Stockdale invece mantenne sempre il contatto con la realtà.

Sapeva perfettamente di essere all’inferno, ma non perse mai la speranza di venirne fuori. Fece di tutto per sopravvivere e tenere alto il morale suo e degli altri prigionieri.

“Non bisogna mai confondere la fiducia che alla fine avremo la meglio, che non va mai persa, con la disciplina nel fronteggiare gli aspetti più brutali della realtà, qualunque essi siano.”

La lezione in estrema sintesi: accettare la realtà, ma opporsi al destino.

C’erano i CEO e Top Manager delle digital company dell’energia.

NeN, Pulsee, Wekiwi, Octopus, Tate, Switcho, Sorgenia, Poste.

Erano tutti seduti alla stessa tavola.

Tutti.

In Costiera Amalfitana.

A parlare di futuro.

Nel bel mezzo della tempesta.

Loro erano lì.

Ad aprire nuovi scenari.

Nuove prospettive.

Nuovi orizzonti.

“Un mercato che guarda avanti piuttosto che piangere solo sul presente-passato”

Un evento organizzato da

In collaborazione con

Sponsor e Partner

Media Partner

Un evento organizzato da

In collaborazione con

Sponsor e Partner

Media Partner

“Io penso che tutti dovrebbero studiare le formiche. Hanno una sorprendente filosofia in quattro punti. Non arrenderti mai, guarda avanti, sii positivo e fai tutto quello che puoi.

— Jim Rohn

Stantup Service Srl
Via San Leonardo 51 – 84131 Salerno (SA)
P. IVA e C.F. 05659210651 – CCIAA 463743
SDI: M5UXCR1 – PEC: stantupservice@pec.it

Scarica il nostro whitepaper

Inizia da qui! Scegli il profilo più simile al tuo e scarica subito il PDF che ti abbiamo dedicato.

Più biglietti compri, più risparmi

Porta un amico o un collega ad ABC Reseller 5. Per te uno sconto cumulativo fino al 30%.

+ Acquista on-line

Procedendo con l’acquisto, potrai pagare con la tua carta di pagamento o richiedere l’addebito sul tuo conto corrente di riferimento. Conferma la tipologia di biglietto e il numero di biglietti da acquistare.

+ Paga con Bonifico

Puoi inviare in autonomia un bonifico. L’IBAN di riferimento è IT27O0326815201052729938070 intestato a Stantup Service.

+ Parla con Stefania

Se hai ancora dubbi sulle modalità di acquisto o di partecipazione ad ABC 5 contatta Stefania: trovi il modulo di contatto in fondo alla pagina.

Registrati al pre-evento

Per partecipare GRATIS al pre-evento di ABC Reseller del 2 Marzo registrati contattando la nostra Business Developer Stefania Ferrara.

Parla con Stefania

Tu che sei un Reseller Stantup puoi partecipare GRATIS alla quinta edizione di ABC Reseller. Scopri come.

Acquista il tuo ticket Experience

Un nostro Tutor ti ricontatterà a breve. Ti guiderà mostrandoti come vivere al meglio l’esperienza del Ravello Energy Festival il 13 e 14 ottobre.

Acquista il tuo ticket Experience

Un nostro Tutor ti ricontatterà a breve mostrandoti come vivere al meglio l’esperienza del Ravello Energy Festival.

Ticket "Standard"

Compila il form e un nostro tutor ti contatterà per darti tutte le informazioni sul Ravello Energy Festival e sulle modalità di acquisto dei biglietti.

Acquista il tuo ticket Streaming

Un nostro Tutor ti ricontatterà a breve. Ti guiderà mostrandoti come vivere al meglio l’esperienza del Ravello Energy Festival il 13 e 14 ottobre.

Prelazione

Compila il form e Stefania ti contatterà per darti tutte le informazioni sul Ravello Energy Festival e sulle modalità di acquisto dei biglietti.

Parla con un nostro Tutor

Parla con un nostro Tutor

Inserisci nome, mail e telefono, entro poche ore ti contatterà la nostra Business Developer, Stefania Ferrara, per aiutarti ad avviare o far crescere il tuo business nell’energia!

Entra nella lista di prelazione

Il marketplace di Stantup sta per arrivare: inserisci la tua mail per rimanere aggiornato e ricevere contenuti extra

Parla con un nostro Tutor

Siamo pronti per dirti come avviare e far crescere la tua enertech senza sprecare soldi (e tempo).

Parla con un nostro Tutor

Siamo pronti per dirti come avviare e far crescere la tua enertech senza sprecare soldi (e tempo).

Inizia da qui

Clicca sul profilo che più si avvicina al tuo e scarica subito il Whitepaper che dedicato.