Anche tu stai facendo arricchire i tuoi fornitori
senza essere riuscito a costruire nulla di tuo?
La tua sofferenza finisce qui!

“Ecco il primo passo da fare per
avviare il TUO fornitore di energia senza
commettere i 3 errori che ti faranno fallire
(ancor prima di iniziare)”

Risultato garantito dalla doppia formula
"Win-Win 468% Soddisfatto o Rimborsato"

Se anche tu vuoi avviare il tuo VERO fornitore di energia in 27 giorni,
senza grossi investimenti iniziali e senza sottrarre tempo prezioso a moglie,
figli e amici, gira subito pagina e leggi questa lettera prima che sia troppo tardi.

Stantup Service, 2022
Dalla mia scrivania personale

Caro futuro Reseller di energia,

Sei stanco di far arricchire le tue mandanti?
Vuoi creare finalmente qualcosa di tuo senza dipendere più da nessuno?
Vuoi mettere il turbo alla tua straordinaria capacità di acquisire clienti?
Vuoi avere tutto questo "chiavi in mano" e con garanzia di risultato anche oggi, nonostante l'aumento delle materie prime e l'incertezza del mercato?

Se vuoi diventare un vero fornitore di energia elettrica e gas allora leggi attentamente questa lettera: contiene informazioni in grado di trasformare il tuo business per sempre e stravolgere – in positivo – la tua vita imprenditoriale.

Tu lavori nel settore energetico come venditore o manager d’azienda. Non ti definisci un veterano, ma sono mesi – se non anni – che hai a che fare con tutte le sfide che questo mercato ti pone davanti giorno dopo giorno.

Difficilmente ti lamenti in casa o sul lavoro per come vanno le cose. Preferisci dedicare le tue energie a fare sempre meglio. Per questo ti fai triste o ti arrabbi quando vedi che gli altri non si impegnano quanto te.

Dopotutto siete sulla stessa barca, e se qualcuno non rema ne risente tutto l’equipaggio – tu compreso. Questo, unito all’ambizione e ai sogni che guidano le tue scelte di vita, ti ha portato a riflettere se davvero fosse il caso di continuare così oppure dare una sterzata alla direzione della TUA vita.

Avrai anche la tua bella rete commerciale e il tuo portafoglio clienti ma dopo anni di sacrifici, trattative estenuanti, porte chiuse in faccia e delusioni professionali, se oggi ti fermi a riflettere su cosa hai costruito per te e per la tua famiglia, probabilmente la risposta è “niente”.

Potresti andare avanti così per sempre. Di certo la voglia di lavorare non ti manca.

Da un po’ di tempo a questa parte però ti stai chiedendo se tu non sia “sprecato”… se tu non possa volere e ottenere di più da questo settore a cui hai dato tanto in quest’ultimo periodo. Un periodo che tra aumento delle materie prime, emergenze e guerre, di certo non l’ha “toccata piano”.

Ma torniamo a te. Sei davvero “sprecato” in questo settore?

Ebbene, se sei così modesto da non riuscire a dirtelo, lascia che te lo dica io: SI!

Probabilmente sei sprecato – e il fatto che tu stia leggendo questa lettera me lo fa pensare ancora di più.

Cosa puoi ottenere in più, di preciso?

Tutto questo sbloccherebbe immediatamente la tua capacità commerciale di acquisire più clienti contenti e soddisfatti.

Più clienti = Più margini = Maggiori Guadagni =
Miglior Benessere per TE e la tua FAMIGLIA

Ma…ma…ma…l’unico modo per ottenere tutto ciò è scrivere la tua nuova storia energetica: un’azienda tutta tua in grado di affrontare nel modo giusto il mercato della vendita di energia e gas.

Fino ad oggi TU hai cercato potenziali contatti interessati, TU hai gestito centinaia di trattative, TU hai trovato i clienti, TU hai fatto firmare i contratti, TU hai gestito le loro problematiche.

TU hai fatto tutto e qualcuno si è arricchito grazie al tuo grande lavoro.

Sei pronto a passare dal livello “venditore” al livello “imprenditore della vendita”?

Sei ciò che io, simpaticamente, definisco il “vendimprenditore”, il super-eroe della vendita che dopo anni di lavoro sporco ha deciso di usare i suoi super-poteri per creare finalmente il suo piccolo impero così da aiutare ancor di più la sua comunità riuscendo a garantire un futuro stabile alla sua famiglia.

È nel tuo nuovo impero che vuoi portare i tuoi clienti migliori; quelli che curi e segui da anni e che più di ogni altro hanno bisogno di te per difendersi dall’aggressione selvaggia dei “Truffavendoli dell’energia”, fornitori e venditori senza scrupoli che pur di guadagnare ricche provvigioni hanno sputtanato un mercato al punto che oggi, anche tu che sei un onesto operatore del settore che propone un reale risparmio in bolletta, sei visto come un ladro con il passamontagna in testa.

Vendere energia elettrica e gas sul libero mercato – per conto di altri – è diventata una mission impossible che solo i super eroi della vendita come te possono affrontare ma sai bene che non stai usando tutti i tuoi poteri: potresti guadagnare di più (vendendo di più), hai tutti gli strumenti per farlo eppure c’è qualcosa che ancora ti frena.

Però sai che devi agire perché stai correndo un rischio ancor più grande:

Stai correndo il rischio che al minimo errore o cambio di strategia commerciale dell’azienda per cui lavori, dovrai ricominciare tutto da capo. Per l’ennesima volta.

Non puoi più rimandare.

Diventare un nuovo fornitore di energia per te significa rischiare tutto:

o tutto o niente.

Ed è proprio in questi casi che, pensando alla tua famiglia, non riesci proprio ad accontentarti di continuare a guadagnare delle buone provvigioni che ti permettono di vivere comunque una vita agiata, onesta e dignitosa ma pur sempre di corsa, sempre a ricominciare da capo. Giorno dopo giorno. 

Qualcosa è sempre meglio che niente, dice il saggio! Ma a te del saggio non frega nulla vero? Tu non ti accontenti di qualcosa, tu vuoi avviare e far prosperare il tuo VERO fornitore di energia. 

So bene come ti senti perchè circa 10 anni fa ero come te: mi sentivo come un criceto che corre sulla ruota, fa tanto sforzo, ma è sempre fermo nello stesso punto senza riuscire a costruire mai nulla di suo. 

All’epoca ero il direttore operativo in Pandora SpA, una delle prime aziende nate dopo la liberalizzazione e tristemente famosa per i suoi metodi commerciali poco chiari e trasparenti. 

Eppure era una grande azienda. Aveva oltre 50 tra dipendenti, manager e dirigenti ed in soli 2 anni siamo riusciti nel miracolo di risollevarla da milioni di euro di debiti e una continua emorragia di clienti. 

Avevo il mio contratto come Quadro di primo livello, assunto a tempo indeterminato con premi sul variabile, auto aziendale, casa (con piscina) pagata e 37 collaboratori da gestire. 

Stavo bene. Ma non ero felice e soddisfatto. 

Dipendevo da scelte non mie. E ciò non mi rendeva un uomo libero. 

Questo mio malcontento si rifletteva nei rapporti con gli altri – in particolare con la mia famiglia e i miei migliori amici – anche loro stanchi di vedermi solo nei Week-End a causa dei miei mille impegni lavorativi. 

Poi una sera, alle 23.10 del 13 marzo 2012, decisi di non dipendere più da nessuno, di avviare la mia attività imprenditoriale e di farlo a modo mio, con le mie regole e la mia faccia. 

Era il giorno del mio 26esimo compleanno e, lo ricordo come fosse ieri, ero a Roma nel mio ufficio di Via della Bufalotta 144, lontano dalla mia famiglia e ancora immerso in attività completamente inutili. 

Decisi in quel preciso momento di abbandonare il mio bel posto da manager d’azienda con un gesto simbolico: registrai il dominio internet di quella che sarebbe diventata da li a pochi mesi la mia prima società di vendita di energia: Polis Energia. 

E con quella scelta è cambiato tutto.

Ora rispondimi a queste 3 domande con la sincerità che mostreresti verso il tuo migliore amico da una vita:

Immagina come ti sentiresti ad avere un’azienda basata su un portafoglio clienti che ti porta soldi ogni mese, senza la preoccupazione onnipresente di dover acquisire nuovi contratti per portare la pagnotta a casa a fine giornata. 

Immagina la soddisfazione e l’orgoglio che ti pervadono quando, semplicemente alzando il telefono e dando indicazioni ai tuoi collaboratori, potresti vendere le tue offerte, i tuoi servizi, e risolvere in un lampo qualsiasi problema. 

Riesci a percepire quel senso di appagamento che pervade il tuo corpo mentre sei seduto alla scrivania del tuo ufficio a guardare il tuo piccolo impero che funziona da Dio? 

Quante volte hai pensato a come sarebbe tutto più facile se potessi essere TU il fornitore diretto del cliente e non più un semplice intermediario?

...diventare Reseller è l’unica soluzione possibile per guadagnare di più, migliorare il tuo benessere e assicurare un futuro certo alla tua famiglia!

Il luogo comune è che essere Reseller fa fare soldi, tanti soldi. 

Su non nascondiamoci. È esattamente così MA solo se non fallisci prima

Aspetta, non scappare e non aver paura del triste verbo “fallire”. Da imprenditori dobbiamo imparare a convivere con questo rischio ed io sono qui proprio per aiutarti a far sì che ciò non accada. Ma ho bisogno di raccontarti tutto nei minimi particolari, altrimenti corri il rischio di fare il passo più lungo della gamba

Il Reseller non è il modo più facile e veloce per far soldi. Essere Reseller è il modo migliore per creare un’impresa per il futuro e per auto-realizzarsi come imprenditore vero. 

Il maggior guadagno è comunque sempre e solo una conseguenza del lavorare bene al lungo termine. È sicuramente l’elemento scatenante, la scintilla per dire “ok ora divento anche io un Reseller perché così guadagno di più”. 

Sono anche io un piccolo imprenditore e so bene che oltre al mero guadagno il nostro desiderio nascosto e più profondo – la parte grossa dell’iceberg che non si vede – è la realizzazione imprenditoriale, mostrare al mondo che ci circonda che ce l’abbiamo fatta. 

Noi desideriamo avere un’azienda tutta nostra che vende energia elettrica e gas,
poter sponsorizzare la squadretta locale di calcio,
essere presenti alle fiere cittadine,
uscire sul giornale con una bella intervista,
dare lavoro e ricevere gratificazioni in giro per il corso principale della città.

Hai mille idee in testa e saresti pronto a realizzarle domani mattina – se solo potessi far affidamento esclusivamente sulle tue forze. Eppure hai paura di non farcela, di non essere in grado di gestire il rischio del fallimento. 

Sognare utili e guadagni è molto semplice. 

Farli davvero è tutta un’altra storia. 

Per riuscire a guadagnare di più e realizzare i tuoi desideri imprenditoriali, il primo grande ostacolo da superare non è fuori da te ma è dentro di te. Devi essere pronto a cambiare atteggiamento mentale o per dirlo all’americana “devi avere il giusto MindSet”. 

Il giusto MindSet che ti permetterà di raggiungere i risultati economici ed imprenditoriali che ti sei prefissato si costruisce solo ed esclusivamente conoscendo con precisione ciò che dovrai fare. 

Solo la conoscenza, infatti, ti aiuta a:

Oggi, nel mercato energetico, ci sono oltre 500 operatori di vendita e ogni anno avviano la loro attività tra i 7-10 nuovi fornitori.

Ma sai quanti falliscono e chiudono entro i primi 3 anni?

Pensa che il 63,40% delle aziende italiane (comprese le aziende del settore energetico) fallisce entro i primi 3 anni e dalla mia lunga esperienza posso dire che sono veramente pochi i Reseller che hanno superato il secondo anno di vita.

Ovviamente questo dato non vale per nessuno (e dico nessuno) dei Reseller che seguo io personalmente. Ad oggi ne è fallito uno solo perché non ha voluto seguire il mio consiglio di cambiare modello di vendita. Alla fine è andato a finire su Striscia la Notizia e dopo un paio di mesi si è visto costretto a “portare i libri in tribunale”. 

Ma il fallimento non è l’unico vero problema. Sono ancor meno i Reseller che riescono a raggiungere fatturati e marginalità che diano un senso all’investimento imprenditoriale. 

Dall’esperienza tratta da 57 società di energia avviate ho maturato l’idea – basata su dati e numeri reali – che un Reseller che si rispetti dopo 3 anni dovrebbe avere:

Il conto ricavi – costi = guadagni è molto semplice e non è oggetto di questa lettera perché il tema che interessa te ORA è capire quali errori non devi commettere per far fallire il TUO Reseller.

«Ma come Giuseppe, mi parli di fallimento del MIO Reseller quando ancora non sono convinto se sia veramente la scelta giusta lasciare la mia attività, mollare tutto e buttarmi a capofitto in questo nuovo progetto?»

Ascoltami bene. Se sei arrivato fin qui nella lettura di questa lettera credimi, inconsciamente hai già fatto la tua scelta: ti sei rotto le scatole di mettere un freno ai tuoi sogni. Ora hai solo bisogno di capire come superare agevolmente tutti gli ostacoli pratici che ancora ti tengono legato alla tua condizione attuale.

Il motivo per cui tanti piccoli fornitori di energia non hanno raggiunto dei buoni risultati o addirittura sono falliti dopo pochi mesi di attività, è che sono partiti commettendo questi 3 errori gravissimi.

Questo è uno dei classici errori che l’imprenditore medio commette quando avvia la sua azienda. In realtà non avere un budget iniziale deriva essenzialmente dalla superficialità con cui, noi tutti, sopravvalutiamo le nostre capacità imprenditoriali.

È una cosa normale, è capitato anche a me tante volte. E ne ho pagato le conseguenze. 

Ma dagli errori, s’impara e per questo è fondamentale essere oggettivi nell’analisi dei numeri iniziali stressandoli fin quando non reggono anche in situazioni di forte stress o di errori strategici fatti in fase di preparazione. 

Senza un budget non puoi definire in alcun modo gli indicatori chiave di performance (KPI) che ti faranno capire in anticipo come sta andando la tua azienda così da prendere i provvedimenti giusti al momento giusto.

Assumere tanto personale, comprare software potentissimi e firmare consulenze strapagate, appesantiscono l’azienda di costi fissi. Farlo fin dall’inizio, proprio nella fase più delicata, è pericolosissimo. 

Perché poi? Solo per paura di non riuscire a gestire i tantissimi obblighi normativi e le centinaia di attività che ogni mese deve svolgere fornitore di energia. 

In più partendo così offri un servizio scadente ai tuoi clienti perché devi sostenere un periodo troppo lungo per la comprensione di software e la definizione dei processi.

L’ultimo grave errore è che per acquisire nuovi clienti ci si affida semplicemente alla speranza di avere dei commerciali fidati e un portafoglio clienti storico e fidelizzato. 

Non si investe in Marketing o nel rispondere nel modo giusto alla classica domanda “perché un cliente deve scegliere me al posto di un altro fornitore (o di rimanere con quello attuale)?”. 

Dopo un avvio semplice, l’attività commerciale si ferma e ciò porta a “raccattare” qualsiasi tipologia di clienti provenienti da agenti attratti solo dalla promessa di buone provvigioni.

Questi 3 errori rappresentano la sintesi estrema di quello che è un modello di business:

1° - Numeri

2° - Servizio

3° - Vendita

Le 3 fasi iniziali di un business model, infatti, sono:

In poche parole devi fare un’analisi di fattibilità (seria) dell’intero modello di business. 

Io sto per consegnarti la soluzione definitiva per avviare il tuo Reseller facendo il primo passo per evitare di commettere anche tu i 3 tipici errori che faranno naufragare il tuo business dopo pochi mesi dall’avvio dell’attività così come è successo per tante altri fornitori. 

Tu non puoi permetterti il lusso di fallire, c’è in gioco la tua reputazione, il tuo stile di vita, la tua famiglia. Sai che scegliendo di agire avrai contro la tua famiglia, i tuoi amici, i tuoi parenti, i tuoi soci, i tuoi collaboratori. In caso di fallimento saranno tutti lì, in riva al fiume, ad attendere il passaggio del tuo corpo in totale agonia. 

E non si limiteranno ad osservarti ma ti rinfacceranno di “avertelo detto che sei un coglione”, di “averti avvisato che non eri in grado di gestire un’azienda così complessa”. 

Sono certo che a chiunque chiedi in giro, dai colleghi ai conoscenti, nessuno ti incoraggia in questa difficile scelta. Magari hai cercato online e addirittura pagato parcelle da migliaia di euro a pseudo-consulenti esperti del settore energetico che ti hanno scoraggiato perché non possono assumersi la responsabilità di farti entrare in un nuovo business che non conoscono per filo e per segno dalla A alla Z. 

Nessuno, tranne me, si è realmente specializzato nello start-up di nuovi Reseller.

Oggi sono l’unico in Italia che ha visto partire e prosperare ben 57 nuovi Reseller. Ciò mi ha permesso di far diventare la mia azienda la società numero 1 in Italia per i servizi in out-sourcing a Reseller con:

Ora, secondo l’ultima analisi ARERA esistono 444 “piccoli venditori sul mercato”. Se consideriamo le 57 società servite da me, viene fuori che ho il 12% di quota mercato Reseller. 

Nessuno detiene una quota di mercato che si avvicina a quella che gestiamo attualmente. Sarò arrogante nel darti questo consiglio ma se trovi in giro qualcuno che dice di avviare Reseller di energia e gas – oltre a chiedergli chi sono i suoi clienti – fatti consegnare del materiale che possa dimostrare la sua competenza e conoscenza di cosa significa avviare e gestire un Reseller: case history, articoli, manuali, video, ecc…

Te lo dico con un’immagine che ti tornerà estremamente utile.

Tra noi dobbiamo essere sinceri e non possiamo nascondere che quando si tratta di far partire una nuova impresa è fondamentale avere due caratteristiche essenziali: 

  1. L’esperienza di conoscere tutti i passi da fare e gli errori da non commettere
  2. La condivisione ed il confronto con chi fa il tuo stesso mestiere


Un conto è avviare la tua società di energia, altro discorso è avviarne 57. Ognuna con le proprie esigenze, il proprio modello di business, la propria struttura e la propria esperienza commerciale e imprenditoriale.

Io posso darti i nomi di tutti i miei Reseller, farti accedere ai loro bilanci e accompagnarti personalmente nei loro uffici per vedere come lavorano e che risultati ottengono.

Questo per te significa una sola garanzia: avere la certezza di affidarti ad una persona che ha l’esperienza, le conoscenze, le informazioni e le relazioni per guidarti passo-passo nell’avvio del tuo nuovo Reseller.

Scopri subito se puoi diventare un Reseller rispondendo a queste due semplici domande!

  1. Saresti in grado di acquisire 600-800 clienti domestici (o 300-400 clienti commerciali) nei primi 12 mesi di attività
  2. Hai 200.000 € di disponibilità finanziaria da poter investire nei primi 12 mesi sapendo che rientreranno al 100%? Che siano soldi tuoi o linee di credito è indifferente..
 

Ecco se hai risposto SI alle 2 domande allora vuol dire che…

Anche tu hai le stesse, identiche, caratteristiche dei 57 vendimprenditori che, prima di te, hanno realizzato il sogno di una vita:

Essere autonomi e guadagnare di più avviando il loro VERO fornitore di energia anche se all’inizio non sapevano da dove partire.

Lascia che ti riveli l’elenco preciso e dettagliato di tutto ciò che è necessario affrontare per avviare il tuo fornitore di energia. Una sintesi che deriva dall’esperienza e dall’analisi di 57 casi, ognuno diverso l’uno dall’altro ma tutti con dei punti in comune. 

Credimi, posso aiutarti a diventare un Reseller (tra poche righe ti dirò esattamente come) proprio perchè avendo avuto modo di affrontare così tante volte lo stesso percorso, ho maturato l’esperienza necessaria per sapere esattamente cosa fare in ogni momento.

Ecco di cosa hai bisogno per diventare un Reseller.

  1. Un business plan in grado di dirti se il tuo progetto ha probabilità di riuscita
  2. Gestire tutte le pratiche burocratiche di avvio attività 
  3. Un fornitore disposto a darti energia e gas senza fideiussioni 
  4. Tutta la modulistica contrattuale per acquisire clienti 
  5. Un supporto legale e tecnico su tutti gli obblighi e gli aggiornamenti normativi
  6. Una serie di partner, fornitori e consulenti specializzati 
  7. Un software CRM & Fatturazione 
  8. Le risorse umane con il know-how giusto per gestire tutti i processi operativi 
 

Io sono qui proprio per lavorare fianco a fianco su ognuno degli 8 punti che hai visto prima senza dover avere mille diversi interlocutori. 

Eccoci qui, finalmente, ti posso presentare il Protocollo Reseller Da Zero che si fonda su 8 pilastri che ogni Reseller di successo deve avere se non vuole nascere su fondamenta di sabbia e crollare al primo soffio di vento.

RESELLER DA ZERO è l’unica soluzione “chiavi in mano” per avviare il TUO fornitore di energia in 27 giorni al costo di un solo dipendente e senza doverlo assumere!

Ecco quali sono gli 8 passi con cui ti aiuterò in questa tua nuova straordinaria avventura:

Abbiamo già visto insieme che uno degli errori che si commette in fase di start-up è proprio quello di partire senza realizzare prima un business plan basato sui numeri. 

Io ti guiderò passo-passo nella realizzazione del budget economico e finanziario così avrai l’idea chiara di: 

  1. Che investimento finanziario devi fare all’inizio. 
  2. Quanti clienti devi acquisire (e in quanto tempo) per raggiungere il prima possibile il punto di pareggio in cui i guadagni sono più alti dei costi.
  3. Quanto utile farai nel primo e nel secondo anno.

Sai cosa significa doversi relazionare in poche settimane contemporaneamente con ARERA, Ministero per lo Sviluppo Economico, Dogane, Ragioneria Territoriale, Banca d’Italia, Acquirente Unico, GSE, Banche e Grossisti? 

Ok, probabilmente non hai proprio idea delle cartacce da dover compilare, stampare, inviare, protocollare, ecc… 

Uno stress che ti eviterò perchè ti preparerò tutta la documentazione necessaria per ricevere le varie autorizzazioni burocratiche necessarie all’avvio dell’attività.

Per vendere energia e gas devi poter acquistare la materia prima da grossisti disposti a darti fiducia o a chiederti il minimo indispensabile delle garanzie necessarie. 

Naturalmente i miei 57 Reseller comprano e quindi ho la fortuna di avere già oggi rapporti con un numero molto alto di grossisti. 

Non appena partiti invierò una lettera di referenza e presentazione a tutti questi grossisti così da metterti in contatto per farti acquistare l’energia elettrica ed il gas necessari all’avvio ed alla crescita del tuo Reseller.

Per far firmare i contratti ai tuoi clienti finali, hai bisogno di una modulistica che sia aggiornata con le ultime modifiche normative e che ti tuteli da eventuali problemi di credito. 

Potresti copiare/incollare i moduli di altri fornitori (ma te lo sconsiglio vivamente) oppure farla realizzare da un legale specializzato (a trovarla) e poi farla “impacchettare” da un grafico professionista. 

Tutto questo ti farebbe perdere molto, moltissimo tempo prima di poter sottoscrivere il primo contratto con il tuo primo cliente. 

Anche qui puoi godere di tutta la nostra esperienza e know-how del settore. 

Ti fornirò un KIT contrattuale con tutta la modulistica pronta all’uso e già brandizzata con il tuo logo ed i tuoi colori così potrai iniziare a far firmare i contratti ai tuoi clienti senza dover perdere tempo con legali e grafici. 

Riceverai un file editabile che potrai dare ai tuoi grafici per tutte le modifiche e gli aggiornamenti successivi.

Grazie alla partnership con CNC Consulting e Servizi Per Utenze (due tra le più importanti società di consulenza normativa in Italia), avrai la certezza di essere al passo con gli adempimenti e gli obblighi normativi senza dover pagare consulenti o società specializzate. 

Riceverai ogni mese, nella tua casella di posta elettronica e sulla tua area riservata, una newsletter contenente tutti gli aggiornamenti e le modifiche da apportare scritte in un linguaggio facilmente comprensibile e immediatamente applicabile.

Per ogni esigenza ho un nome a cui indirizzarti per la gestione di qualsiasi attività legata ad un fornitore di energia; fornitori già selezionati e testati a tua disposizione da subito (e con convenzioni a condizioni economiche che da solo non riusciresti avere).

Ebbene Sì! Non devi perdere tempo e soldi alla ricerca di un software che non si adatta alle tante esigenze di un Reseller che deve essere dinamico sul mercato e rapido a recepire tutte le esigenze commerciali dei clienti. 

ZEUS è una suite software completa: 

E poi ha un grande vantaggio: è di nostra proprietà esclusiva ed è l’unico software del settore energetico creato sulle reali esigenze di un Reseller di energia elettrica e gas. 

Questo significa che per fare una modifica o una personalizzazione non dobbiamo aspettare settimane o mesi perché gli sviluppatori li abbiamo tutti in casa.

In ultimo, ciò che ci ha reso la prima società in Italia per servizi in out-sourcing a Reseller. Ovviamente avrai a tua completa disposizione le mie risorse umane specializzate nella gestione di tutti i processi operativi di un Reseller. 

Per capirci, una volta che il tuo BackOffice ha caricato i contratti acquisiti all’interno di ZEUS tu e il tuo staff non dovrete preoccuparvi di nulla perchè ci occuperemo noi di tutte le attività operative, dall’attivazione alla fatturazione. 

In RESELLER DA ZERO c’è tutto quello che ti serve. 

Parafrasando la famosa serie TV “Gomorra”, con RESELLER DA ZERO “stai senza pensieri” e ciò che ti serve è una soluzione chiavi in mano che ti consenta di concentrarti solo ed esclusivamente sulla vendita che è l’unico vero motore per la crescita dell’azienda. 

So che non mi credevi quando, all’inizio di questa lettera, ti ho detto che RESELLER DA ZERO è l’unica soluzione veramente “chiavi in mano” e invece ero molto, MOLTO, serio.

ATTENZIONE!!!
Reseller Da Zero NON fa per te se...

Voglio essere molto chiaro con te…RESELLER DA ZERO:

…ma, c’è sempre un ma…vorrei affrontare in maniera oggettiva, con te, i pro e i contro dell’affidarti ad una soluzione diversa da RESELLER DA ZERO. 

Sul mercato puoi trovare 3 altre soluzioni: 

Per soddisfare tutte le 8 esigenze di un Reseller in start-up, oltre ad un fornitore da cui comprare energia, dovresti rivolgerti a 3 diverse tipologie società esterne:

Un puzzle difficile da completare. 

Ogni pezzo ha le sue esigenze, i suoi tempi e, soprattutto, i suoi costi. 

Ho provato a sintetizzare in una nuova tabella di facile lettura le 8 caratteristiche principali del pacchetto RESELLER DA ZERO confrontandole con quanto offrono le soluzioni alternative presenti sul mercato.

TU DA SOLO
SOCIETà DI SOFTWARE
SOCIETà DI SERVICE
SOCIETà DI CONSULENZA
RESELLER DA ZERO
Definizione del budget e valutazione di fattibilità
Procedure burocratiche avvio attività
Aggiornamento normativo obblighi e adempimenti
Software CRM & Billing proprietario
Risorse Umane per la gestione dei processi
Network di partner e fornitori
Contatto con i grossisti per la fornitura di energia e gas
KIT modulistica contrattuale per lo start-up

Vorrei essere ancora una volta molto chiaro: A differenza dei miei competitor (se si possono chiamare tali, facendo un mestiere completamente diverso) io non vendo dei banalissimi strumenti o delle semplici informazioni, ma una soluzione completa che porta ad un risultato finale GARANTITO:

Reseller a tutti gli effetti in 27 giorni.

Un protocollo di cosa fare, testato e ri-testato su 57 Reseller, che funziona così come ha funzionato per tutti gli altri. Sai cosa significa tutto questo per te?

VANTAGGIO #1

HAI LA CERTEZZA DI NON FALLIRE L’OBIETTIVO
Questa è la promessa più importante che ti posso fare. Avrai capito che io non vendo degli strumenti o delle informazioni ma una visione imprenditoriale che porta ad un risultato finale chiaro senza il rischio di commettere errori dovuti all’inesperienza.

VANTAGGIO #2

SEI SUBITO OPERATIVO AL 100% SENZA STRESS
Affidarsi a me significa che sei pronto a partire in 1 mese senza la necessità di doverti strutturare internamente rimandando di mesi l’operatività tra selezione dello staff, formazione, inserimento nei processi e comprensione dei software da utilizzare. In più grazie al KIT contrattuale inizi a vendere 24 ore dopo la firma del contratto.

VANTAGGIO #3

RISPARMI IL 70% SUI COSTI COMPLESSIVI
L’outsourcing ti costa il 70% in meno rispetto ad organizzarti autonomamente al tuo interno per il solo gusto di avere tutto in casa. E partire con costi inferiori e legati a quanto vendi, ti permette di non appesantirsi con i costi fissi.

VANTAGGIO #4

OFFRI AI TUOI CLIENTI UN SERVIZIO ECCELLENTE
L’esperienza e il know-how delle mie risorse umane specialistiche è decisamente superiore a quella che potrebbero avere i tuoi collaboratori nella fase di start-up. E questo ti permette di partire da subito con fatture precise, puntuali, senza errori e con processi già definiti.

VANTAGGIO #5

SCEGLI TU QUANDO (E SE) DIVENTARE AUTONOMO
Non ho clausole contrattuali né penali per recesso anticipato ma, soprattutto, stabiliamo da subito un parametro raggiunto il quale ti farò formazione per poter gestire autonomamente tutte le attività al tuo interno. Non voglio vincolare nessuno, devi sentirti libero di poter fare la strada che ritieni più giusta per la tua azienda.

Quando ho deciso di non essere più un dipendente di aziende multinazionali e di diventare un libero professionista nel mercato dell’energia elettrica e del gas, non ho avuto nessuna esitazione a contattare Giuseppe e la sua “formica” per intraprendere il percorso “reseller da zero”sapevo e ancor di più, dopo 5 mesi di collaborazione, sono convinto di essermi affidato ad un team di esperti professionisti, giovani, che ogni giorno mettono a disposizione le loro conoscenze. 

Annibale Sepe 
Aurora Energia Srl

Dopo anni di agenzia, il nostro obiettivo principale era quello di creare una società di vendita di energia elettrica e gas; così è nata Onova.Senza il supporto e il know how di Giuseppe, tutto questo non sarebbe stato possibile; un sogno diventato realtà, una realtà che ha raggiunto, ad oggi, oltre 3 milioni di fatturato.

Barbara Sanavia
Onova Srl

Quando ho conosciuto Giuseppe eravamo un semplice call center da 30.000 clienti/mese per le nostre mandanti. Ci ha spronato a creare qualcosa in più e dopo pochi mesi di lavoro siamo riusciti a creare la nostra azienda realizzando un piccolo sogno nel cassetto.

Giulio Romano
YES Energy Srl

“Stantup è un team di professionisti pieni di nuove idee; espertissimi nel settore. La figura sicuramente più emblematica del Team è quella di Alessio, una persona gentile, disponibile e soprattutto con una gran pazienza. Un team di esperti sempre pronto a sostenerti in ogni aspetto. Grazie ragazzi!”

Dario Marolo
Eureka Gas & Power

Con Reseller Da Zero io guadagno se tu guadagni, cresco se tu cresci, ho successo se tu hai successo. Siamo sulla stessa barca e per questo mi assumo io parte del rischio del successo o del fallimento. 

Non sono ossessionato dal fatturato a tutti i costi ed ho la fortuna di poter SELEZIONARE ATTENTAMENTE gli imprenditore e le persone con cui avere un rapporto di partnership e di crescita condivisa.

Molti vogliono diventare Reseller, ma non tutti possono.

Per sapere se tu hai le carte in regola dovrai sottoporti ad un check-up completo della tua situazione di partenza, così potrò dirti con precisione quanto spenderai per avere tutto ciò e, soprattutto, se ne vale la pena o se è meglio che lasci perdere per il momento il sogno di diventare Reseller.

È veramente la soluzione più intelligente rispetto a partire “ad cazzum” come dico io 😉

“Il primo passo da fare per avviare il TUO fornitore di energia senza il rischio di fallimenti o di sprecare tempo (e denaro) prezioso inutilmente è un check-up completo della tua situazione ed una valutazione di fattibilità dei numeri del progetto”

Negli ultimi 3 anni ho fatto partire ben 57 Reseller e fatto oltre 180 Check-Up Reseller. Credo di aver analizzato quasi tutti i potenziali modelli di business.

Ad essere sincero credo di avere tutte le carte in regola per capire in pochissimi minuti se il tuo modello di business ha la possibilità di sopravvivere al mercato energetico o è destinato a fallire ancor prima di cominciare.

Ti ripeto un dato importantissimo: Su oltre 180 Check-Up effettuati, sono partiti in 57.

Ho scartato il 70% dei progetti che si sono sottoposti alla mia analisi minuziosa e gli imprenditori ancora oggi mi ringraziano per tutti i soldi che non gli ho fatto sprecare.

Senza il Check-Up Reseller sarebbero falliti o comunque avrebbero messo in serio pericolo la sopravvivenza sia della nuova società di energia che del loro stesso core business. 

Questo perché non tutti i progetti di business si reggono su numeri reali e non tutti gli imprenditori hanno il mindset giusto per affrontare questa importante sfida imprenditoriale.

“Check-Up Reseller” è il primo passo obbligatorio per poter accedere a RESELLER DA ZERO.

Check-Up Reseller è un percorso che si divide in 2 sessioni da 2 ore ciascuna più altre 4 ore extra da utilizzare per approfondire argomenti specifici e togliertigli ultimi dubbi. 8 ore di intenso lavoro insieme, in cui analizzeremo il tuo business e metteremo le probabilità di successo dalla tua parte.

- Sessione #1 -

Analisi del budget e del piano finanziario

Nella prima sessione faremo un check-up completo della tua situazione di partenza così valuteremo insieme le reali possibilità di successo del tuo potenziale Reseller

Ho analizzato talmente tanti casi ed ho così tanta esperienza vissuta su 57 Reseller attivi che non ci possono essere più sorprese o casi particolari. 

Avrai il mio parere schietto e sincero. Promesso! 

Anche perché se poi avrai le carte in regola per partire e decideremo di farlo insieme, con RESELLER DA ZERO il mio vero guadagno è su di un orizzonte temporale di almeno 2/3 anni. Fino a quel momento (e soprattutto all’inizio) sono quasi in perdita ed ho tutto l’interesse non tanto che tu parta, ma che tu raggiunga il successo che meriti

Ecco perché se NON hai tutte le caratteristiche necessarie, sarò io stesso a dirti che non vale la pena lanciarsi in questo business. 

Per avere un quadro preciso e chiaro, però, dobbiamo far “girare i numeri”. 

Ecco perché in questa sessione analizzeremo la prima versione del budget e del piano finanziario che nel frattempo avrò realizzato per te sulla base delle informazioni che ho raccolto nella prima sessione. Il budget ed il piano finanziario sono due strumenti fondamentali per valutare oggettivamente se il business regge o meno. Il vero problema è che spesso chi realizza questi file inserisce numeri “a caso” senza conoscere realmente le specificità del settore energetico soprattutto nel valutare il fatturato ed i margini su ogni target cliente (domestico, business, pmi) e su ogni commodity (energia elettrica, gas). 

Per non parlare poi dei ritardi di pagamento, delle insolvenze, dei costi variabili dettati dall’incasso, dall’invio delle fatture cartacee o più semplicemente dalla fatturazione bimestrale o mensile. 

In questi anni, grazie ai 57 Reseller avviati ed i centinaia di Check-Up fatti, ho realizzato un modello di calcolo automatizzato e specializzato sui Reseller di energia e gas che mi permette di essere precisissimo e di poter fare cambiamenti anche radicali in pochissimi secondi. 

Ho passato intere nottate per sistemare formule, dati, variabili ed oggi posso dire di avere tra le mani uno strumento che NESSUNO ha a disposizione. E’ una vera e propria macchina della verità che non ha emozioni e ragiona e prende decisioni solo ed esclusivamente basandosi sui numeri e sugli algoritmi di valutazione che ho perfezionato in questi anni. 

Grazie al file che ho realizzato, uno degli esercizi che faremo è proprio quello di mettere sotto stress i numeri per verificare se il business regge anche in condizioni critiche o con numeri assai peggiorativi e prudenziali. 

In questo modo (e solo in questo modo) avrai la visione completa di:

- Sessione #2 -

I processi operativi, gli obblighi normativi e validazione del modello di business

Nella seconda sessione, affrontiamo nel dettaglio tutti i processi operativi di un Reseller di energia elettrica e gas e, cosa più importante, spunteremo l’elenco completo di tutti gli obblighi normativi e legali che ha un Reseller. 

Entreremo nel dettaglio di cosa fa un Reseller da un punto di vista pratico così che tu possa capire innanzitutto il funzionamento di ogni singolo aspetto e poi, cosa non trascurabile, potrai iniziare ad immaginarti come dover dividere i compiti all’interno del tuo staff e come organizzare fin da subito le tue procedure interne. 

Inoltre avrai un quadro completo di tutti i rischi e di tutti i doveri necessari a non incorrere in sanzioni o problematiche legali. 

Ma, cosa più importante, potrai sfruttare appieno le mie competenze, la mia esperienza e perché no la mia creatività per validare insieme il modello di business e iniziare a definire una prima strategia di marketing operativo per ottenere da subito i risultati migliori dal tuo portafoglio clienti. 

Qui in basso troverai i nomi dei fornitori cui ho fatto consulenza o hanno partecipato ai miei corsi di formazione.

Quanto devi investire
per ottenere il Check-Up Reseller?

Ci sono consulenti generalisti che per fornirti questo tipo di supporto (seppur non specialistico e senza l’esperienza di 57 Reseller avviati) chiedono cifre vicine a 6/8.000 €. 

Ed effettivamente è questo il suo valore. 

Io però non sono un “consulente” ma un imprenditore e non ho nessun interesse a dirti semplicemente cosa devi fare e come: il mio obiettivo è portarti al successo, insieme senza farti commettere errori. 

Ti sono sincero: non ho nessuna intenzione di chiederti 8.000 €, anche se oggettivamente potrei farlo perchè il valore reale è decisamente più alto. 

Non tanto per le ore di lavoro quanto per il fatto che dal Check-Up uscirai senza dubbi con tutte le informazioni che ti servono per prendere una scelta in maniera serena e consapevole. 

Ricordi? Solo la conoscenza ti aiuta a: 

  • Trasformare la volontà di “fare” in un qualcosa di concreto e reale
  • Superare la paura di commettere i tipici errori che fanno fallire un Reseller 
 

Ho una responsabilità importante nell’aver messo sul mercato così tanti Reseller e sono stufo di vederne nascere alcuni (non con me ovviamente) che partono senza alcuna base solida e commettendo i soliti errori. 

Ecco perché per agevolare la scelta di ottenere il tuo Check-Up Reseller ho deciso di aggiungere anche tre Bonus Extra:

- Bonus Extra #1 -
Tutte le call video-registrate

Tutte le nostre sessioni saranno registrate e saranno caricate all’interno di un’area riservata protetta che ti metterò a disposizione, così potrai guardarle e riguardarle ogni volta che desideri. 

Avrai la certezza di non perderti nulla di quello che ci diremo e, soprattutto, potrai condividerle con i tuoi soci, il tuo staff o chi ritieni opportuno coinvolgere nella decisione così che anche loro potranno partecipare attivamente nella valutazione di ogni aspetto. 

Quanto vale solo questo bonus in termini di tempo risparmiato e stress evitato?

- Bonus Extra #2 -
File Excel del Budget e del Piano Finanziario

Già al termine della prima sessione ti fornirò il file Excel completo e libero (senza protezioni) che utilizzeremo per creare il tuo budget ed il tuo piano finanziario. 

Credimi: come ti ho già confidato è un file complicatissimo da realizzare e completo con migliaia di formule concatenate. Capirlo però è semplicissimo e lo potrai personalizzare secondo le tue esigenze “smanettandoci” quanto vuoi.

Considera che ho “venduto” questo file a 500 € ad un fornitore di energia che me lo ha chiesto come base del suo modello di controllo di gestione e di verifica degli indicatori chiave di performance.

- Bonus Extra #3 -
La Checklist del Reseller

Ti regalerò una guida passo-passo a tutti gli adempimenti obbligatori per avviare il tuo Reseller di energia comprensiva della modulistica da utilizzare per effettuare le domande di accreditamento e avvio attività ai vari enti quali ARERA, Dogane, MISE, Ragioneria Territoriale, GSE, Acquirente Unico, ecc… 

Un documento di 12 pagine validato e certificato da CNC Consulting, una delle più importanti società di consulenza normativa in Italia. Pensa che solo per far avere questo documento la stessa CNC chiede 700 € + IVA.

Valutazione di fattibilità + Analisi del budget e del piano finanziario + validazione del modello di business

Valore 8.000 €

Bonus Extra 1 Tutte le call video-registrate

Valore 1 €

 Bonus Extra 2 File Excel del Budget e Piano Finanziario

Valore 500 €

Bonus Extra 3 La Checklist del Reseller

Valore 700 €

Totale 9.201 €

Tieniti forte perché sto per farti un’offerta irresistibile ad un prezzo ridicolo! 

Il prezzo è talmente ridicolo che se non hai la disponibilità di una cifra così bassa da investire, wow, non posso far altro che pensare che diventare un vero fornitore di energia non fa al caso tuo, se consideri che stai realizzando un progetto imprenditoriale dove un minimo di capitali serviranno comunque.

Check-Up Reseller
in Promo a soli 9.201 €

2.470 €+ IVA

Credimi, adoro far partire nuovi Reseller ma non ho bisogno di farlo a tutti i costi e per questo seleziono bene con chi lavorare. In più curo personalmente lo start-up prima di affidarti alle sapienti mani dei miei più fidati collaboratori Alessio, Stefania, Dino, Marco, Fabio, Luca, Elisabetta e Domenico. 

Ecco perché non posso (e non voglio) gestire più di 2 start-up al mese

Voglio essere sicuro di poterti dedicare tutto il tempo e l’attenzione necessaria nei momenti più importanti e delicati. 

Ecco perché devi fare presto a decidere: le date disponibili sono veramente poche.

Verifica la disponibilità e prenota ORA il tuo Check-Up Reseller chiamando al numero 089 9850045

in Promo a soli 9.201 €

2.470 €+ IVA

Come ti dicevo, se non hai disponibilità di una cifra così ridicola da investire, wow, credo che diventare un vero fornitore di energia non faccia al caso tuo perché cavolo…stiamo parlando di avviare un’azienda dove ci sarà bisogno d’investimenti ben più importanti. 

Però ho pensato che potessi avere comunque qualche dubbio ad investire 2.470 € e quindi voglio darti la certezza assoluta di ottenere un risultato grazie ad una garanzia esclusiva.

Sei coperto dalla doppia garanzia
Win-Win 404% Soddisfatto o Rimborsato

Hai ben 2 garanzie:

Verifica la disponibilità e prenota ORA il tuo Check-Up Reseller chiamando al numero 089 9850045

in Promo a soli 9.201 €

2.470 €+ IVA

Wow siamo arrivati al termine di questa lunga lettera ma sono certo ora tu abbia tutte le informazioni necessarie per valutare serenamente il primo passo da fare. 

Ti saluto e ti aspetto al Check-Up Reseller 

GdA 

P.S. Quasi dimenticavo, per essere chiari, durante la consulenza non parleremo dei miei servizi ma analizzeremo la tua situazione specifica in maniera oggettiva. Il Check-Up ti permetterà di avere un’idea chiara della reale fattibilità del business e non ti obbliga in alcun modo a dover sfruttare la soluzione chiavi in mano di Reseller Da Zero.

Al termine del percorso avrai tutti i documenti di riepilogo e potrai farne l’uso che desideri, senza limiti. Sono la fotografia esatta del TUO potenziale business. Il valore economico di questo percorso è decisamente poco quantificabile. Onestamente, che valore daresti ad una consulenza che ti mette nelle condizioni di capire se evitare un investimento perchè c’è il rischio di sprecare denaro inutilmente? 

Quanto pagheresti per farti dire con assoluta precisione il rischio che corri?

Poche volte nel mio ambito lavorativo ho trovato persone che in qualsiasi momento riescono a risolvere problemi piccoli o grandi che siano con la massima professionalità e tempestività. Per tutti coloro che hanno voglia di iniziare una nuova avventura nel mondo della vendita dell’energia elettrica e gas vi consiglio di affidarvi a dei professionisti come Giuseppe Dell’Acqua Brunone.

Vincenzo Sorrentino
Centro Veneto Energie

L’esperienza con Stantup e con Giuseppe è stata veramente di altissimo livello. Mi sono approcciato al mondo Reseller con molta titubanza e molta paura, soprattutto perché passando dall’altra parte della barricata (quindi non essendo più solo “commerciale” di energia e gas) avevo visto una serie di adempimenti e di difficoltà che mi sembravano veramente lunghi da comprendere. Invece la consulenza con Giuseppe ha avuto il grande pregio di rendere la materia molto semplice e soprattutto immediatamente realizzabile. Sono riuscito a mettere in moto la macchina da “reseller”molto, molto prima di quello che pensavo. Veramente un servizio altamente oltre tutte le aspettative che mi ero fatto sulla materia!”

Daniele Iudicone
IMC Holding Srl

Quando ho conosciuto Giuseppe eravamo un semplice call center da 30.000 clienti/mese per le nostre mandanti. Ci ha spronato a creare qualcosa in più e dopo pochi mesi di lavoro siamo riusciti a creare la nostra azienda realizzando un piccolo sogno nel cassetto.

Giulio Romano
Yes Energy Srl

Stantup Service Srl – Via San Leonardo 51 – 84131 Salerno (SA) – P. IVA e C.F. 05659210651 – CCIAA 463743 – SDI: M5UXCR1 – PEC: stantupservice@pec.it

Scarica il nostro whitepaper

Inizia da qui! Scegli il profilo più simile al tuo e scarica subito il PDF che ti abbiamo dedicato.

Più biglietti compri, più risparmi

Porta un amico o un collega ad ABC Reseller 5. Per te uno sconto cumulativo fino al 30%.

+ Acquista on-line

Procedendo con l’acquisto, potrai pagare con la tua carta di pagamento o richiedere l’addebito sul tuo conto corrente di riferimento. Conferma la tipologia di biglietto e il numero di biglietti da acquistare.

+ Paga con Bonifico

Puoi inviare in autonomia un bonifico. L’IBAN di riferimento è IT27O0326815201052729938070 intestato a Stantup Service.

+ Parla con Stefania

Se hai ancora dubbi sulle modalità di acquisto o di partecipazione ad ABC 5 contatta Stefania: trovi il modulo di contatto in fondo alla pagina.

Registrati al pre-evento

Per partecipare GRATIS al pre-evento di ABC Reseller del 2 Marzo registrati contattando la nostra Business Developer Stefania Ferrara.

Parla con Stefania

Tu che sei un Reseller Stantup puoi partecipare GRATIS alla quinta edizione di ABC Reseller. Scopri come.

Acquista il tuo ticket Experience

Un nostro Tutor ti ricontatterà a breve. Ti guiderà mostrandoti come vivere al meglio l’esperienza del Ravello Energy Festival il 13 e 14 ottobre.

Acquista il tuo ticket Experience

Un nostro Tutor ti ricontatterà a breve mostrandoti come vivere al meglio l’esperienza del Ravello Energy Festival.

Ticket "Standard"

Compila il form e un nostro tutor ti contatterà per darti tutte le informazioni sul Ravello Energy Festival e sulle modalità di acquisto dei biglietti.

Acquista il tuo ticket Streaming

Un nostro Tutor ti ricontatterà a breve. Ti guiderà mostrandoti come vivere al meglio l’esperienza del Ravello Energy Festival il 13 e 14 ottobre.

Prelazione

Compila il form e Stefania ti contatterà per darti tutte le informazioni sul Ravello Energy Festival e sulle modalità di acquisto dei biglietti.

Parla con un nostro Tutor

Parla con un nostro Tutor

Inserisci nome, mail e telefono, entro poche ore ti contatterà la nostra Business Developer, Stefania Ferrara, per aiutarti ad avviare o far crescere il tuo business nell’energia!

Entra nella lista di prelazione

Il marketplace di Stantup sta per arrivare: inserisci la tua mail per rimanere aggiornato e ricevere contenuti extra

Parla con un nostro Tutor

Siamo pronti per dirti come avviare e far crescere la tua enertech senza sprecare soldi (e tempo).

Parla con un nostro Tutor

Siamo pronti per dirti come avviare e far crescere la tua enertech senza sprecare soldi (e tempo).

Inizia da qui

Clicca sul profilo che più si avvicina al tuo e scarica subito il Whitepaper che dedicato.